97+

TEAM n° 06
WATERMARKS
“la filigrana di Milano”

Antonio Facciolo
Gianandrea Barreca
Giovanni La Varra

Art Director – Video Maker Miray Kuzucu
Adriana Sandicchi
Francesco Sogaro

Ristorante La Brisa
Milano

CULT FOOD

Lavarello, riso, crescione

Con "lavarello, riso e crescione" abbiamo cercato di unire materie prime lombarde seguendo un percorso, tracciato dall’acqua, che va dal Lago Maggiore fino a Mantova, passando per le risaie della Lomellina e per i canali del cremasco dove cresce spontaneo, e solo in acque limpide, il crescione.
Il percorso unisce idealmente il nord della regione, laborioso e industriale con il sud, fortemente legato alla tradizione contadina. Lungo la sua strada il piatto si arricchisce di preziosi elementi come il pane contadino, il burro e il Salva cremasco.
L’acqua collega anche le storie di due famiglie lombarde, i Borromeo e i Gonzaga.
I Borromeo portarono dal lago di Costanza il lavarello. Le ricette dello storico cuoco della famiglia Gonzaga, Bartolomeo Stefani, ci hanno invece regalato originali spunti creativi per completare il piatto. Noi abbiamo "rubato" il cedro e l’uva passa.

Si ringraziano:
Fabio Barbaglini, Claudio Barborini, Andrea Brambilla, Chiara Capponi, Arianna Garutti, Görkem Güvenç, Piero Maranghi, Francisca Saez, lo staff di Barreca & La Varra, lo staff della Brisa e di Cucina del Toro.